Traduzioni giurate

Le procedure di certificazione delle traduzioni, purtroppo, non sono state ancora uniformate a livello europeo e la nozione di traduzione giurata presenta una definizione diversa in funzione del Paese. In linea di massima si tratta di una traduzione a carattere ufficiale in quanto realizzata da un traduttore accreditato dall’organismo competente all’interno di ogni Paese.

Su questo punto, tra l’Italia e la Romania ci sono grosse differenze a livello delle procedure. Per esempio in Italia, per una traduzione giurata (chiamata anche traduzione asseverata o traduzione ufficiale) i traduttori giurati si devono recare presso il tribunale e prestare giuramento per quanto riguarda la conformità della traduzione all’originale davanti ad un pubblico ufficiale.

In Romania, invece, esiste la nozione di traduzione autorizzata («traducere autorizata») che rappresenta una traduzione realizzata da un traduttore accreditato dal Ministero della Giustizia della Romania, accompagnata da un verbale di autorizzazione, firmato e timbrato dal traduttore di rumeno e di italiano, attestante che la traduzione effettuata è conforme all’originale.

Per una traduzione giurata dall’italiano al rumeno o dal rumeno all’italiano, è obbligatorio che il traduttore che realizza la traduzione sia accreditato per la lingua rumena e per la lingua italiana.

Riportiamo qui sotto, a titolo esemplificativo, un verbale di autorizzazione/asseverazione di una traduzione:

      La sottoscritta Alexandru Laura Gabriela, interprete e traduttore giurato per le lingue straniere francese e italiano, in base all’autorizzazione no. 29392 del 29/07/2010, rilasciata dal Ministero Rumeno della Giustizia, certifico l’esatezza della traduzione effettuata dalla lingua ..... alla lingua......, che il testo presentato è stato tradotto integralmente, senza omissioni, e che, tramite la traduzione, al documento sono stati preservati il contenuto ed il senso.
      Il documento la cui traduzione è stata richiesta integralmente/ in estratto ha, nella sua integralità, un numero di ... pagine, è intitolato ..................., è stato rilasciato da ................. e mi è stato presentato integralmente/ in estratto.
      La traduzione del documento presentato ha un numero di ..... pagine ed è stata effettuata in base alla richiesta registratata con il no. ......./ ................., conservata nell’archivio della sottoscritta.
      L’onorario del traduttore ...... lei, in conformità alla ricevuta di pagamento/ ricevuta fiscale/ vaglia no. ......./
      INTERPRETE E TRADUTTORE GIURATO Alexandru Laura Gabriela
      (firma e timbro)

Quali documenti necessitano di una traduzione giurata?

Tutti i documenti destinati ad essere presentati davanti ad un’autorità dello stato (università, pubblica amministrazione, prefettura, municipio, ambasciata, consolato ecc.)

Alcuni esempi di documenti che potrebbero richiedere una traduzione giurata: certificato di nascita, certificato di constatazione del decesso, certificato di matrimonio, titoli di studio, diplomi, pagelle scolastiche, sentenze, casellari giudiziali, attestati, atti notarili, contratti, documenti medici ecc.

Una traduzione giurata effettuata in Romania è valida anche in Italia?

Una traduzione effettuata da un traduttore giurato rumeno dovrebbe essere riconosciuta anche in Italia. Tutti i documenti che abbiamo tradotti finora in Romania, dal rumeno all’italiano, e che sono stati presentati alle autorità italiane sono stati riconosciuti senza problemi.